come si applica la matita labbra

La matita labbra è un prodotto per il make up molto versatile che ti permette di ottenere diversi effetti, a seconda di come la applichi.

Puoi usarla per ingrandire le labbra, volumizzarle, correggere eventuali asimmetrie, sostituire il rossetto o, semplicemente, per migliorarne la tenuta.

Ecco 7 consigli per applicare in modo corretto la matita labbra, per risultati da make up artist!


1. Idrata le labbra

Le tue labbra sono la base su cui andrai ad applicare la matita. Pensa a loro come ad una tela: che effetto otterresti se dipingessi su una base grinzosa e screpolata? Probabilmente, non un grande risultato.

La stessa cosa vale per le tue labbra, che devono essere perfettamente morbide e lisce per accogliere i pigmenti del rossetto e della lip pencil.

I visagisti consigliano di eseguire uno scrub labbra almeno una volta a settimana per eliminare le pellicine e ammorbidire le parti secche.

Un altro escamotage per avere labbra sempre levigate è quello di applicare ogni notte una lip mask idratante e nutriente che aiuti a rigenerare la pelle durante il sonno.


2. Scegli una matita labbra cremosa e a lunga tenuta

matita labbra a lunga tenuta

Dopo aver preparato la base, è il momento di occuparsi degli strumenti. In questo caso, lo strumento che andremo ad utilizzare è una matita labbra a lunga tenuta caratterizzata da una texture cremosa e ultra scrivente.

Quando la scegli, assicurati sempre che sia long lasting e waterproof: questo tipo di matite labbra durano a lungo, resistendo all’acqua e al sudore. La texture cremosa ti aiuterà a stenderla facilmente, senza bisogno di premere la mina sulle labbra con il rischio di spezzarla o di avvertire fastidio.


3. Seleziona il colore giusto

Le matite labbra in commercio sono disponibili in una grande varietà di toni e sfumature. La scelta del colore è un aspetto da non sottovalutare perché determina il risultato che andrai ad ottenere.

Una matita più scura del rossetto è ideale per ingrandire le labbra, mentre una matita più chiara aiuta a mettere in risalto il colore del rossetto.

Un altro fattore di cui devi assolutamente tenere conto è il sottotono della pelle: i colori freddi, come il malva, il viola, il bordeaux e alcuni tipi di marrone si addicono perfettamente ai sottotoni freddi, mentre le tonalità più calde, come il rosso, l’arancione e il marrone terra di siena stanno meglio ai sottotoni dorati.

Per capire qual è il tuo sottotono, osserva le piccole vene sul polso: se sono viola o blu, il tuo sottotono è freddo, mentre se sono verdi, è sicuramente caldo.


4. Evita i tratti netti

matita applicata sul contorno labbra

Passiamo all’applicazione vera e propria della matita labbra.

Il consiglio dei make up artist è quello di non evidenziare il contorno labbra con una linea continua, ma di disegnarlo con tratti piccoli e leggeri. In questo modo, otterrai un effetto più naturale e volumizzante.


5. Realizza l’overline per ingrandire le labbra

come applicare la matita per ingrandire le labbra

Segui questo passaggio solo se desideri rendere le labbra più carnose. La tecnica dell’overline, infatti, è pensata proprio per rendere la bocca più grande e voluminosa utilizzando la matita.

Puoi ricorrere a questa tecnica se hai le labbra sottili, ma anche se, semplicemente, ami l’effetto plumping:

  1. stendi un piccola quantità di fondotinta sul contorno labbra
  2. applica un velo di cipria
  3. scegli una matita leggermente più scura del colore del rossetto che andrai ad applicare
  4. stendi la matita 1 o 2 mm sopra il contorno della bocca. L’ideale è riuscire ad applicarla sul labial roll, il bordo sottile e leggermente in rilievo che abbiamo tutt’intorno alle labbra.
  5. Per risultati ottimali, la stesura deve partire dal centro delle labbra e proseguire verso l’esterno, con piccoli tratti. Sfuma leggermente con un pennellino.
  6. Stendi un rossetto cremoso o un gloss nude per ottenere un effetto ultra volumizzate.

6. Applica la matita labbra senza rossetto per un effetto matte

matita labbra senza rossetto

Chi l’ha detto che la matita labbra serve solo a disegnare il contorno della bocca? In realtà, questo cosmetico è un ottimo sostituto del rossetto.

Ti basterà applicarla su tutte le labbra, preoccupandoti che il colore risulti più intenso sui bordi.

Per un effetto naturale, disegna sulle labbra dei piccoli tratti leggeri con la matita, e sfumali con il dito o il pennellino. Per un risultato più intenso, usa più pigmento sulle labbra. L’effetto sarà matte e molto sensuale!


7. Metti in risalto la bocca con il rossetto giusto

Se invece desideri utilizzare anche il rossetto, ti consiglio di scegliere una tonalità simile a quella della lip pencil, per non creare antiestetici contrasti cromatici. L’ideale è abbinare al rossetto una matita labbra leggermente più scura, un escamotage che mette le labbra in rilievo.

Per un effetto degradé che fa risaltare la bocca, stendi un po’ di rossetto al centro e sfumalo su tutte le labbra. Puoi anche applicare un secondo strato di matita, e giocare con il pennellino fino ad ottenere la sfumatura che desideri.


Spero di averti aiutata ad applicare la tua matita labbra nel modo giusto. Se hai domande, non esitare a contattarmi!

UN ALTRO TUTORIAL CHE POTREBBE INTERESSARTI

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *