una donna mentre applica un rimedio per rendere la pelle più luminosa e sana

Avere una pelle elastica e compatta è la chiave per apparire più giovani a tutte le età. Purtroppo, il passare del tempo ci rema contro. Invecchiando, la pelle perde sostanze preziose che servono a mantenerla soda ed elastica, come il collagene, l’elastina e l’acido ialuronico.

Questo processo fisiologico porta alla comparsa di rughe e lassità cutanee. Per fortuna, è possibile contrastarlo con strategie e rimedi naturali che aiutano a recuperare la flessibilità della pelle e a tonificare i tessuti.

I vantaggi di avere una pelle elastica

Siamo così concentrati sul problema delle rughe e sulla ricerca di soluzioni per attenuarle, che spesso trascuriamo l’importanza dell’elasticità cutanea. In realtà, si tratta di due problematiche correlate: una pelle elastica è molto meno soggetta alle rugosità sottili e profonde.

Innanzitutto, la lassità cutanea porta alla comparsa di zone d’ombra, scavature e rilievi flaccidi che conferiscono alla pelle un aspetto invecchiato e poco sano. Aumentando l’elasticità della pelle e la sua compattezza, quindi, si recupera in automatico un aspetto più giovane e luminoso!

Inoltre una pelle elastica e soda tende a resistere meglio alle sollecitazioni causate dai movimenti dei muscoli facciali, prevenendo la comparsa delle rughe d’espressione.

Rimedi naturali per ripristinare l’elasticità della pelle

una donna che utilizza il gua-sha, un rimedio per stimolare il collagene e ripristinare l'elasticità della pelle

Non è necessario sottoporsi a interventi invasivi per migliorare l’aspetto della pelle. Esistono alcuni rimedi naturali che possono aiutarti a stimolare il collagene e il microcircolo, ripristinando una texture cutanea più elastica.

Esfolia la pelle con uno scrub naturale

L’esfoliazione aiuta a rimuovere le cellule morte che si accumulano sulla superficie della pelle e stimola la produzione di cellule più sane. Questo processo rende la cute più elastica e radiosa.

Per preparare uno scrub naturale, unisci in una ciotola 1 cucchiaio di olio d’oliva, 1 cucchiaino di zucchero di canna e 1 cucchiaino di miele. Massaggia questo composto sulla pelle con movimenti delicati e senza esercitare troppa pressione.

Fai una maschera viso con l’avocado

L’avocado è ricco di antiossidanti che migliorano la salute della pelle, come le vitamine A, C ed E. Inoltre, contiene acidi grassi omega 3 che aiutano a preservare l’elasticità e l’idratazione.

Puoi preparare una maschera viso fai da te mescolando mezzo avocado maturo, 1 cucchiaio di yogurt e 1 cucchiaio di miele. Lasciala agire per circa 20 minuti e rimuovila con acqua tiepida.

Da ripetere 2 volte a settimana, questo trattamento nutre la pelle e ne migliora la flessibilità.

Assumi un integratore di collagene

Gli integratori di collagene regalano alla pelle un boost di collegane esogeno, contribuendo a renderla più giovane e luminosa.

Il principio attivo è ricavato dalla pelle e dalla cartilagine di alcuni mammiferi, come bovini e suini, oppure dalle squame dei pesci.

In farmacia puoi trovare diversi prodotti che fanno al caso tuo, dal collagene in polvere ai flaconcini da bere fino alle capsule.

Applica l’olio di rosa canina

L’olio di rosa canina è ricco di vitamina C, un antiossidante che protegge la pelle dai radicali liberi, impedendo loro di danneggiare le fibre di collagene.

Inoltre, quest’olio naturale contiene piccole dosi di retinolo, un derivato della vitamina A che stimola la produzione di collagene ed elastina, ripristinando l’elasticità cutanea.

Puoi applicare l’olio di rosa canina sia sul viso che sul corpo. Scalda qualche goccia tra le mani e massaggiala sulla pelle con movimenti circolari.

Massaggia la pelle con la pietra gua-sha

Il gua-sha è un antico rituale di bellezza cinese. Prevede l’utilizzo di un piccolo strumento in giada, chiamato anch’esso gua-sha, caratterizzato da una superficie liscia e fredda, e da contorni smussati.

Il modo migliore per utilizzare il gua-sha, è passarlo sulla pelle con lievi sfioramenti ripetendo il movimento 3 volte. Questo meccanismo stimola il flusso sanguigno e l’attività dei fibroblasti, favorendo la produzione di collagene.

Pratica questo massaggio 2-3 volte alla settimana per circa 10 minuti per rendere la tua pelle più bella ed elastica.

Consigli per rendere la pelle elastica

una donna mangia il kiwi, un frutto ricco di vitamina C che aiuta a rendere la pelle più elastica e luminosa
  • Applica una crema viso rassodante: scegli prodotti in grado di stimolare la naturale produzione di collagene ed elastina, come i peptidi, il retinolo e la vitamina C.
  • Idrata la pelle: l’idratazione deve provenire sia dall’interno che dall’esterno. Bevi almeno 2 litri di acqua al giorno, e includi nella dieta frutta e verdure ricche di acqua, come l’anguria, il melone, il cetriolo e gli spinaci. Idrata la pelle anche dall’esterno applicando un siero a base di acido ialuronico.
  • Proteggi la pelle dai raggi UV: l’esposizione al sole è una delle principali cause della disidratazione cutanea e dell’invecchiamento precoce. Difendi la tua pelle con prodotti che includano un fattore di protezione solare, e non esporti al sole nelle ore più calde.
  • Segui una dieta sana e variegata: l’alimentazione gioca un ruolo chiave nel preservare e aumentare l’elasticità cutanea. Inserisci nella tua dieta cibi ricchi di collagene, come il brodo di ossa, la carne, il pesce e le uova. Via libera a frutta e verdura ad alto contenuto di vitamine benefiche per la pelle, come i peperoni, i broccoli, i kiwi, gli agrumi, le verdure a foglia verde e le patate.
  • Dormi almeno 7-8 ore: durante la notte, il corpo ripara e rigenera la pelle danneggiata dai radicali liberi. Inoltre, è proprio durante il sonno profondo che la pelle produce più collagene, una proteina che la rende più tonica e compatta.
  • Evita il fumo e limita l’alcol: le sostanze presenti nelle sigarette danneggiano il collagene e l’elastina, oltre a ridurre l’apporto di ossigeno e nutrienti alla pelle. L’alcol, invece, causa disidratazione: cerca di berne il meno possibile, limitandoti a un bicchiere di vino rosso al giorno. La tua pelle ti compenserà apparendo più giovane e rosea.
  • Fai attività fisica: l’esercizio fisico stimola la circolazione sanguigna e l’ossigenazione dei tessuti, oltre a favorire la produzione di collagene da parte dei fibroblasti. Praticarlo almeno 2-3 volte a settimana ti aiuterà a rassodare la pelle flaccida.
  • Gestisci lo stress: quando il nostro corpo è sottoposto a stress, innalza la produzione di cortisolo, un ormone che tende a sopprimere la produzione di proteine strutturali, come l’elastina e il collagene. Prova a favorire il rilassamento rallentando i ritmi e praticando discipline ad hoc, come la meditazione e lo yoga.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *