come fissare il rossetto senza cipria

Il rossetto rende le labbra immediatamente più belle e sensuali. Peccato che svanisca così in fretta! Come farlo durare più a lungo?

Sì, c’è il metodo della cipria, ma non tutti la utilizzano, e acquistarla appositamente per fissare il rossetto sembra un po’ uno spreco di denaro. Senza contare che moltissime donne non amano la cipria e il suo effetto dry sulle labbra.

Per fortuna, è possibile fissare il rossetto anche senza cipria: tra poco scopriremo 7 metodi che ti permetteranno di rendere indelebile il tuo make up labbra. Ma prima, vediamo quali sono i motivi per cui il rossetto dura così poco.

Perché il rossetto non dura?

Ci sono diverse ragioni per cui il rossetto non rimane a lungo sulle labbra. Innanzitutto, può dipendere dalla formula che utilizzi: i rossetti lucidi e quelli cremosi tendono a svanire velocemente, mentre i rossetti mat hanno una durata maggiore.

Il secondo motivo per cui il rossetto non dura è la secchezza delle labbra. La pelle arida e screpolata tende a trattenere meno i pigmenti. Inoltre, la sensazione di secchezza potrebbe spingerti a bagnare spesso le labbra sfregandole l’una contro l’altra o passando la lingua sul contorno interno.

Anche labbra troppo idratate possono ridurre la durata del rossetto. Gli ingredienti del rossetto rimangono intrappolati negli oli e nei burri presenti sulle labbra, svanendo insieme ad essi.

7 tips per fissare il rossetto senza cipria

La cipria è uno degli escamotage più utilizzati per aumentare la durata del make up. Ma cosa fare se non l’abbiamo a disposizione? Come fissare il rossetto senza usare la cipria?

1 – Fai uno scrub

Il primo step per migliorare la tenuta del rossetto consiste nel fare uno scrub. Questa tecnica ti permetterà di esfoliare le labbra ed eliminare tutte le pellicine che rendono la durata del lipstick così labile.

Visto che la pelle, in questa zona, è particolarmente soggetta a seccarsi e screpolarsi, dovresti ripetere il trattamento almeno una volta a settimana.

Puoi utilizzare uno dei tanti scrub labbra in commercio, oppure prepararlo a casa con ingredienti molto semplici, come lo zucchero di canna, il miele e l’olio di oliva.

2 – Fissa il rossetto senza cipria con la tecnica del correttore

fissa il rossetto sulle labbra con il correttore

Non hai la cipria a portata di mano per fissare il rossetto? Non preoccuparti, puoi tranquillamente sostituirla con il correttore.

Applicalo su tutte le labbra prima del make up e tamponalo con una velina. In questo modo, creerai una base che farà durare il rossetto più a lungo.

3 – Usa il primer labbra prima del rossetto

Un altro trucchetto per migliorare la tenuta del rossetto è usare un primer labbra. Ne hai mai sentito parlare? Si tratta di un prodotto che leviga le labbra, creando una “seconda pelle” priva di rughette e increspature.

I migliori primer labbra hanno un effetto rimpolpante e garantiscono una tenuta elevata del rossetto. Puoi anche prepararne uno fai da te mescolando il burrocacao con un po’ di fondotinta a lunga tenuta, ma potrebbe risultare meno efficace.

4 – Stendi la matita su tutte le labbra

rendi resistente il rossetto senza cipria, utilizzando la matita labbra

Probabilmente conosci già l’uso della matita per definire il contorno delle labbra. Ma forse non sai che può essere usata anche per fissare il rossetto.

Ti basterà applicarla su tutte le labbra come base e passare poi alla stesura del lipstick. Per risultati ancora più duraturi, opta per una matita labbra a lunga tenuta.

5 – Utilizza il borotalco al posto della cipria

Un trucchetto della nonna che rende il rossetto indelebile è quello di usare il borotalco come se fosse cipria. Puoi scegliere tra 2 diversi metodi:

  • applica il borotalco sotto il rossetto: aiutandoti con un pennellino, stendi un po’ di prodotto sulle labbra e procedi con il make up abituale. Fai attenzione: poiché il borotalco tende a seccare le labbra, è fondamentale che queste siano ben idratate, senza screpolature e pellicine.
  • applica il borotalco sopra il rossetto: tamponalo sulle labbra già truccate aiutandoti con una velina (puoi usare uno degli strati dei fazzoletti a più veli). Un velo di talco come tocco finale regalerà al trucco un effetto mat e lo farà durare più a lungo.

Entrambi i metodi sono efficaci, ma ti consigliamo di non usarli tutti e due nello stesso momento: un eccesso di borotalco renderebbe le tue labbra molto secche.

6 – Applica un fissante per rossetto

fissante per rossetto

In commercio, puoi trovare dei prodotti ad hoc per fissare il rossetto. Si chiamano fissanti o fissatori labbra, e si utilizzano dopo il rossetto per farlo resistere più a lungo.

Trucca le labbra come di consueto e termina il tutto applicando un po’ di fissante con le dita. Mantieni le labbra separate fino a che non saranno perfettamente asciutte.

Nelle giornate che mettono più a rischio la tenuta del rossetto – ad esempio, se devi mangiare, bere o baciare – portalo con te per eventuali ritocchi.

7 – Bye bye cipria! Scegli un rossetto a lunga durata

I rossetti a lunga tenuta garantiscono una resistenza più elevata e, a seconda dei prodotti, possono durare anche per tutta la giornata.

In genere, questi lipstick sono anche no transfer, ovvero non rimangono attaccati al cibo, ai bicchieri, ai fazzoletti e alle labbra del partner, ma si mantengono inalterati sulle labbra per molte ore.

Un buon rossetto long lasting non ha bisogno di essere fissato né con la cipria, né in altri modi (qui trovi la lista dei migliori).

E tu quali trucchetti conosci per fissare il rossetto senza cipria? Condividili con noi!

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *